in

Thanksgiving Day 2022. 10 indirizzi dove celebrare la tradizionale festa americana in Italia

Thanksgiving dayThanksgiving day

Si celebra il quarto giovedì di novembre un U.S.A, mentre in Canada il secondo lunedì di ottobre, ed è un giorno di festa e convivialità, che come in tutte queste ricorrenze, culmina con tanto buon cibo tradizionale. È il Thanksgiving day, ed è il giorno in cui viene ricordato un evento storico molto importante per il Nord America, risalente al 1621, quando a Plymouth – seconda colonia inglese dopo Jamestown – i padri pellegrini si riunirono insieme alle popolazioni indigene per ringraziare il Signore del buon raccolto, ottenuto anche grazie all’aiuto dei nativi (in particolare la tribù dei Wampanoag) che insegnarono a coltivare il mais e far fruttare la terra. Le celebrazioni durarono tre giorni, a suon di ricchi banchetti con anatre, tacchini e pesci: una tradizione tramandata nel tempo, tanto da essere ufficializzata nel 1863 da Abramo Lincoln, ed essere poi arrivata ai giorni nostri con una storia lunga più di 400 anni. 

Thanksgiving day

Dove mangiare in Italia per il giorno del Ringraziamento 

Una festività sacra per la cultura americana, durante la quale si usa consumare una serie di pietanze molto gustose: dall’immancabile tacchino ripieno, succulento e goloso re della tavola, ai tantissimi contorni a base di verdure di stagione, salsa gravy, salsa di cranberries (i mitici mirtilli rossi), mais arrostito, torta di zucca, torta di noci pecan e il classico dei classici: l’apple pie. E quindi, si sa: le tradizioni vanno rispettate, allora perché non celebrare anche quelle degli altri? Soprattutto se si tratta di provare nuove specialità gastronomiche. E infatti il rito del Giorno del Ringraziamento sta cominciando a prendere piede anche in Italia, e sono sempre di più le insegne sparse per l’Italia che celebrano questa ricorrenza con un menu speciale dedicato. Quindi per gli americani residenti in Italia – e non solo – niente paura: ecco i 10 indirizzi che vi suggeriamo nelle principali città italiane. 

Thanksgiving day

Vivi Bistrot 

Partiamo dalla capitale con il gruppo Vivi, la caffetteria bistrot con 3 insegne a Roma, dove il 24 novembre si festeggia il giorno del Ringraziamento con menu completo, studiato ad hoc per l’occasione: Crema di zucca con caprino e crostini fatti in casa, Tacchino ripieno con salsa gravy, Purè di patate, Fagiolini saltati con aglio, zenzero e semi di sesamo, Cornbread e Pumpkin pie con chutney di mirtilli. La cena inizia alle ore 20.00 nei due locali ViVi – Le Serre e ViVi – Piazza Navona, e si può partecipare prenotando, al costo di 45 € a persona, bevande escluse. 

Thanksgiving day

L’Uliveto – Rome Cavalieri 

Al ristorante L’Uliveto, all’interno dell’Hotel Rome Cavalieri, il giorno del Ringraziamento è sacro e anche quest’anno viene festeggiato in grande stile. Un buffet molto vario a base di tutte le ricette tradizionali americane, dal classico Prosciutto al forno della Virginia all’Insalata di gamberi e bacon con avocado, dalla Vellutata di zucca con crostini allo sciroppo d’acero all’immancabile Tacchino della tradizione ripieno e servito con salsa di mirtilli, sono tutti da assaggiare. Ma lasciatevi spazio anche per il dolce, di cui propongono una vasta selezione realizzata dal pastry chef Dario Nuti. Il costo è di 95 € a persona, ed è disponibile solo per la cena del 24 novembre. 

Roma – Via Alberto Cadlolo, 101 – romecavalieri.com/uliveto

Thanksgiving day

Bakery House 

Per celebrare il Thanksgiving day a Roma, Bakery House è una certezza. L’insegna torinese poi approdata nella capitale, vanta ormai tre indirizzi dove concedersi bontà dolci e salate “a stelle e strisce” in ogni momento della giornata. La straordinaria apertura serale prevista solo per il 24 novembre, prevede un menu tradizionale al costo di 40 € a persona, con doppia opzione: come antipasto Vellutata di zucca o Cranberry Crostini, per la portata principale il classico Thanksgiving turkey o l’Apple pecan rice, entrambi accompagnati da Green been casserole, Glazed carrots e Patate al forno. Per il dessert la domanda è: amate più la zucca o le mele? Le proposte sono Pumpkin Pie o Vegan apple crumble, a voi la scelta. Per chi volesse festeggiare a casa si può ordinare da asporto. 

Thanksgiving day

Erba Brusca 

A Milano invece vi suggeriamo di non perdervi il tradizionale Thanksgiving di Erba Brusca, con un menu tematico preparato dalla chef Alice Delcourt,, francese di nascita e americana di adozione, per l’appunto. Piatti studiati ad hoc per l’occasione ma con lo stesso spirito di sempre, in cui si parte dalla terra e dai prodotti dell’orto, che si trova proprio a due passi dal ristorante: Biscuits fatti in casa, burro salato montato al miele, Vellutata sedano rapa e mela, balsamella e rosmarino e il Tacchino bio della Macelleria Zivieri con ripieno di salsiccia, salvia e funghi, sono solo alcune delle delizie del menu proposto a 45 € a persona, escluse bevande. Festa lunga per l’insegna milanese sul Naviglio Pavese, che festeggia dal 24 al 27 novembre, proprio come si fa in America col Friendsgiving, ovvero i giorni passati in compagnia degli amici che precedono o seguono l’ultimo giovedì di novembre, in cui invece si sta con la famiglia. 

Thanksgiving day

God Save The Food 

Nota insegna milanese che propone in 3 dei suoi 5 indirizzi – Brera, Tortona e Piave – il classico menu da Thanksgiving, perfetto per approcciare a questa festività americana che riserva non poche delizie gastronomiche. Da God Save The Food quest’anno per cena la cucina propone Tacchino ripieno, salsa gravy e cranberry sauce, contorni in condivisione – cavoletti di Bruxelles, purea di patate dolci, carote glassate allo sciroppo d’acero e pannocchie arrosto – e Crumble di mela alla cannella. Il prezzo è di 38 € a persona, incluso acqua, coperto e una bottiglia di vino ogni due persone, disponibile anche da asporto. 

Milano – via Tortona, 34 – godsavethefood.it

Four Seasons Hotel Firenze_Il Palagio

Il Palagio 

Quando le festività si avvicinano il Four Seasons Hotel di Firenze risponde sempre con una serie di appuntamenti esclusivi. E così anche quest’anno per il Thanksgiving vengono realizzati dall’executive chef Paolo Lavezzini dei piatti speciali a tema per il ristorante Palagio, all’interno dell’hotel. Green bean casserole con patate dolci e sciroppo d’acero, Lobster mac and cheese Turkey con patate, kale, salsa cranberry e purè di zucca e per finire la Pumpkin pecan nuts pie, si trovano in menu insieme alla carta classica, da cui si può comunque ordinare. 

Thanksgiving day

Ristorante Accademia 

Sono 22 anni che al Ristorante Accademia di Firenze si celebra il Thanksgiving, merito delle origini della moglie dello chef Gianni Iacovitti, un modo per gli americani di sentirsi a casa e per gli italiani di conoscere una cultura gastronomica diversa. Il menu comprende Zuppa di zucca e cornbread, tacchino ripieno con i suoi contorni, mashed potatoes, crema di mais e per finire 3 dolci a scelta tra torta di mele, torta alla zucca o torta alle noci pecan. Il costo è di 40 € a persona, bevande escluse, e viene proposto nelle giornate del 24 e del 25 novembre. 

Firenze – Piazza San Marzo, 7r – ristoranteaccademia.it/it/

Thanksgiving day

Hamerica’s 

United Tastes of Hamerica’s, la catena di hamburgherie gourmet di ispirazione USA, in occasione del giorno del Ringraziamento di quest’anno ha lanciato uno speciale Thanksgiving Sandwich, nei menu di tutte le sedi fino all’11 dicembre. Viene realizzato con tacchino al forno, brie, insalata, pomodori, salsa di mirtilli rossi e maionese al rafano. Mentre la novità di quest’anno è che la sera del 24 novembre dalle 20.30, in tutte le città, si può cenare prendendo parte a una lunga tavolata di amici e sconosciuti per commemorare questa giornata, proprio come si fa in America. 

Thanksgiving day

Hard Rock Cafè 

Anche Hard Rock Cafe inaugura la stagione delle feste con un appuntamento speciale dedicato al Thanksgiving Day, disponibile a Firenze, Roma e Venezia. Il menu prevede il piatto unico tipico della tradizione “a stelle e strisce”, a base di petto di tacchino arrostito a fuoco lento con il classico ripieno homemade, la tradizionale salsa gravy, verdure arrostite, purè di patate dolci e salsa di mirtilli rossi. Per concludere Torta di zucca con salsa al caramello e panna montata fatta in casa, il tutto al prezzo di 26.40 € a persona o 37.90 € per due. Si può prenotare anche online ed è prevista musica dal vivo in tutti i locali. Spettacolo tributo ai Pearl Jam degli X Jam a Roma, a portare l’atmosfera e lo spirito giusto a Venezia ci pensano Nick & Dodo con un repertorio di pezzi old style del rock ‘n’ roll, mentre a Firenze sul palco i Last minute dirty band. Piccola variazione sul menu per il capoluogo toscano che prevede oltre al Tacchino anche Zuppa Di Mais con Bacon, una doppia scelta di dolci e una bevanda a 28 € a persona. 

Thanksgiving day

Birdy – The bakery

La prima bakery d’ispirazione U.S.A aperta a Napoli che non manca un appuntamento se si parla di festività americane. Come ogni anno la cena nel locale nuovissimo di Chiaia, che è appena stato ristrutturato, con il tipico menu a base di pumpkin soup, mashed potatoes e lo special guest della serata: il tacchino al forno, preparato secondo ricetta tipica statunitense e accompagnato dalle verdure dell’orto. Per finire i Bookies fudge ball. A Portici invece si celebra con un inserto speciale, oltre al menu classico, che prevede 4 piatti tematici: Bun con tacchino, zucca al forno, provola, mayo e spinacino, Mashed Potato, Vellutata di zucca con crostini e insalata, e per finire la Special Thanksgiving Cake. 

Napoli – Via Libertà, 195, Portici – birdysbakery.com 

a cura di Vivian Petrini 

 

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Foodtop!

Gambero Rosso

Scritto da Gambero Rosso

Gambero Rosso è la piattaforma leader per contenuti, formazione, promozione e consulenza nel settore del Wine Travel Food italiani. Offre una completa gamma di servizi integrati per il settore agricolo, agroalimentare, della ristorazione e dell’hospitality italiana che costituiscono il comparto di maggior successo con un contributo rilevante per la crescita costante dell’economia.

Cosa ne pensi?


Notice: Undefined index: date_publication in /home/foodtopi/public_html/wp-content/themes/bimber/includes/post-template.php on line 1166

Guida Michelin Spagna e Portogallo 2023: ci sono due nuove Tre Stelle

Scotch Whisky da record: ritrovato messaggio in bottiglia di età vittoriana