in , ,

LoveLove

Tennent’s – La birra scozzese più amata dagli italiani

Guida all’acquisto delle Birre Tennent’s [2021]

Tennent’s è un brand di birra scozzese realizzata dal birrificio Wellpark Brewery, conosciuto come Drygate Brewery, fondato nel 1740 a Drygate Bridge, vicino alla cattedrale di Glasgow. In questo post andremo alla scoperta di questo noto brand, dalle sue origini e analizzeremo le birre tennent’s più famose e disponibili in commercio al miglior prezzo su Amazon.

Il prodotto di punta è sicuramente rappresentato dalla Tennent’s Super, famosissima in Italia e facilmente riconoscibile dalla grande T rossa. 

Possiamo sicuramente considerare la Tennent’s Super come una consorella delle altre birre industriali che si trovano in commercio, ma con una differenza sostanziale: la gradazione alcolica. Si tratta, infatti, di una birra dal volume alcolico del 9%.

Conosciamo meglio questa birra e questo birrificio, partendo dalle sue origini.

Storia e Origini della Tennent’s: la leggenda scozzese

La nascita di questa leggenda scozzese si deve alla famiglia Tennent e risale al lontano 1556, quanto Robert Tennent fondò un birrificio artigianale a Glasgow

La famiglia Tennent continuò la sua lunga tradizione birraia per generazioni. 

Tuttavia la produzione commerciale iniziò soltanto nel 1740 grazie ai due fratelli Hugh e Robert Tennent che fondarono la “H&R Tennent”. Nel 1769 i figli fondarono il Wellpark Brewery

Wellpark Brewery riusciva a produrre birra Strong e Stout Ale anche per l’export e verso la metà del 19° secolo J&R Tennent era il più grande esportatore di birra in bottiglia di tutto il mondo. 

È il 1885 l’anno della svolta. Durante un viaggio in Germania, precisamente in Baviera, Hugh Tennent si interessò alla birra tedesca, la lager, caratterizzata da una struttura leggera ed effervescente, al contrario delle Strong e Stout Ale, ben più alcoliche, scure e pesanti. Così cominciò in Scozia la produzione delle prime bottiglie di Tennent’s Lager. 

Gli anni successivi sono stati caratterizzati da una crescita esponenziale che portò anche ad un’espansione importante con l’acquisizione di altro birrificio e terreni. 

Oggi la Tennent’s è di proprietà del gruppo C&C, dopo essere stata venduta dal gigante belga-brasiliano AB InBev (il primo produttore mondiale di birra), ma questo storico marchio di Glasgow nasce sulle rive del Molendinar Burn da una tradizione birraria che risale al 1556, grazie all’iniziativa dei fratelli Hugh e Robert Tennent che fondarono la Wellpark Brewery nel 1740. 

Con una superficie di 20mila metri quadrati, questa Brewery rappresenta una delle realtà più importanti della Scozia e, nonostante i numeri da capogiro, ha sempre potuto vantare una materia prima d’eccellenza, proveniente al 100% da suolo scozzese: solo malto d’orzo, acqua purissima del lago Loch Katrine e luppoli del tipo Lager e Munich.

Curiosità sulla Tennent’s e legami con la Scozia

In Scozia il successo della birra Tennent’s Lager è incredibile: dal 2009 ogni 2 pinte di birra spillate in Scozia, 1 è Tennent’s! Copre infatti il 47% del mercato scozzese. 

Il marchio distintivo è la grande T rossa, registrate nel 1876 come marchio in tutto l’Impero Britannico e divenuta nel tempo un vero e proprio simbolo di un popolo, quello scozzese. 

Il legame con la Scozia è ancora più forte e fiero grazie alla sponsorizzazione della Scottish Cup, la coppa nazionale del calcio scozzese, oltreché della sponsorizzazione, come main sponsor della Nazionale Scozzese. 

Ma il successo della Tennent’s non si è realizzato solo all’interno dei confini nazionali scozzesi. Nel 2009 infatti la Tennent’s ha sofferto un importante calo delle vendite nel mercato UK. Questa crisi ha portato l’azienda a rivedere le sue politiche commerciali andando a potenziare le esportazioni che, all’epoca, erano quasi nulle. Da qui un grande sviluppo all’estero: 40 paesi nel mondo e 20 in Europa. Il nostro paese è diventato di gran lunga il mercato più importante e di maggior consumo di Tennent’s Super. Nel 2015 ben 3,6 milioni di litri di Tennent’s sono stati bevuti in Italia. 

Ma Tennent’s non è solo birra. L’azienda, negli anni, ha investito molto in settori affini in modo tale da aumentare la propria brand awareness: musica, sport, formazione, turismo.

Dal 1994 Tennent’s ha ideato e sviluppato una delle più originali tradizioni musicali nazionali: il T in the Park, il più grande festival musicale in Scozia e secondo nel Regno Unito. Nel corso degli anni la manifestazione è cresciuta sempre di più fino ad avere una durata di 3 giorni e vede la partecipazione di decine di migliaia di persone. Negli anni il festival ha visto salire sul palco artisti del calibro di Oasis, Coldplay, R.E.M. e Amy Winehouse

T in the Park – Festival Tennent’s tra i più importanti in UK

Tennent’s è in prima linea anche nella formazione professionale. La Tennent’s Training Academy è uno spazio che è stato creato nel 2010 all’interno della Wellpark Brewery con differenti scopi, primo dei quali quello di dare agli operatori del settore Horeca un’istruzione su tematiche specifiche come la sicurezza, l’igiene, le normative, la spillatura a regola d’arte e il servizio della birra e così via. In questo spazio ci sono differenti aree in cui con il contributo di docenti e professionisti si aiutano le persone che lavorano nel trade ad avere un livello di specializzazione adeguato. Ma la Training Academy si rivolge anche ai consumatori di Tennent’s, offrendo loro uno spazio conviviale per apprezzare la birra e un laboratorio di cucina in cui si tengono corsi di vario genere tenuti da chef professionisti, che spaziano attraverso i vari tipi di cucina, compresa quella senza glutine. Vengono organizzati infine corsi legati all’attività di barman e alla degustazione delle birre e del vino.

Tennent’s Training Academy

Tennent’s è anche turismo. Forte di una storia birraria di oltre 450 anni, la Wellpark Brewery di Glasgow è diventata una tappa obbligatoria per chi visita la Scozia. Il progetto “Tennent’s On Tour” consiste in una visita unica che ha conquistato il cuore di moltissimi visitatori provenienti da tutto il mondo, tanto da guadagnare il Certificato di Eccellenza 2014 di TripAdvisor, con un punteggio positivo del 98%, risultando la terza attrazione di Glasgow più consigliata. Il tour permette di andare “dietro le quinte” per vedere all’opera i mastri birrai, che conducono il visitatore alla scoperta di tutti i dettagli insiti nel processo di lavorazione della birra. Grazie al museo, è inoltre possibile ripercorrere la storia del brand, dalle prime bottiglie ad oggetti e packaging vintage, dalle prime pubblicità fino a un intero negozio dove comprare gli esclusivi prodotti firmati Tennent’s Authentic Export. E per concludere in bellezza il tour, al termine della visita si possono degustare le birre appena prodotte. Il museo e l’azienda sono ormai diventati una tappa obbligata per chi visita la Scozia.

Un ultimo aspetto da sottolineare è che Tennent’s è anche un’azienda molto attenta alla sostenibilità ambientale. Tra i maggiori successi in tal senso possiamo sottolineare la riduzione del 3% dell’elettricità totale utilizzata nel processo di fermentazione, la non produzione di rifiuti in discarica, e l’acquisto di nuovi autocarri che emettono il 68% in meno di CO2 e, infine, una riduzione del consumo di acqua del 10% annuo. 

Birre Tennent’s: Prodotti e Prezzi

Tennent’s Super – La birra Tennent’s più famosa in Italia

STILEStrong Lager
FERMENTAZIONEBassa
AROMADoppio Malto
COLOREGiallo dorato
GRADAZIONE ALCOLICA9%
Tabella Tennent’s Super

La Birra Tennent’s Super è una Lager Strong scozzese che rappresenta al meglio la propria terra d’origine: Forte, Austera e Orgogliosa.

"intensa e forte
figlia di Scozia,
terra di eroi
immortali"

E’ una birra per pochi dato il suo elevato livello gradazione alcolica del 9%. Prodotta in Scozia, leggenda narra che sia servita da pozione magica per rianimare e rallegrare i soldati dell’esercito inglese che occuparono Glasgow nel 1746. 

La Tennent’s Super può essere considerata come precursore delle strong lager scozzesi, caratterizzate appunto dall’elevata gradazione alcolica

Decisa e ben equilibrata nelle sue componenti, evoca qualità e prestigio grazie alla storicità del marchio e alle caratteristiche del prodotto. 

Presenta un colore giallo dorato e produce una schiuma fine e poco persistente. L’aroma è intenso e dominato dal profumo di malto e di mela. In bocca risulta inizialmente morbida e dolce che si stempera subito nell’amaro e quindi nell’intensità alcolica (9%), per ritornare nel finale alle note zuccherine del caramello.

Non è semplice trovare una birra che possa trovare i favori del grande pubblico e che abbia una gradazione alcolica così elevata, ad un prezzo comunque accessibile.

Per molti italiani la Tennent’s Super rappresenta una birra unica, di semplice bevuta, ma che presenta una gradazione superiore alla media, da cui gli italiani sembrano siano molti attratti.

  • Visiva – Colore dorato e con una schiuma sottile.
  • Olfattiva – Sentori di malto e mela rossa al naso.
  • Gustativa – Al palato aromi che partono dal dolce per poi virare sull’amaro del luppolo. Il tutto viene accompagnato da un grado alcolico che si percepisce vigoroso già da subito.
  • Abbinamenti – La Birra Tennent’s Super è una birra per carni saporite come affettati affumicati o carni grigliate, preparazioni con barbecue e prodotti affumicati. 
  • Ingredienti – Acqua, malto d’orzo, luppolo
  • Servizio – Tennent’s Super va servita alla temperatura di 8° C. possibilmente in un calice grande per cogliere tutta la sua complessità aromatica e gustativa.

A seguire alcuni prodotti che abbiamo selezionato in diversi formati. Bottiglie da 33cl, da 35,5 cl e da 50 cl e lattine da 500 ml. Per tutti i gusti e le esigenze!

Bottiglie da 35,5 cl – Pacco da 24 di Tennent’s Super

Bottiglie da 50 cl – Pacco da 12 di Tennent’s Super

Lattina da 50 cl – Pacco da 24 di Tennent’s Super

Bottiglie da 33 cl – Pacco da 24 di Tennent’s Super

Tennent’s Birra Extra Strong

STILEStrong Lager
FERMENTAZIONEBassa
AROMAFruttato
COLOREBiondo Intenso
GRADAZIONE ALCOLICA9%
Tabella Tennent’s Extra

La Tennent’s Extra è una Scottish Lager strong a bassa fermentazione con una importante gradazione alcolica (9%). Si tratta di una birra dal gusto deciso, di carattere ma che rimane sorprendentemente amabile. Ha un sapore ricco di malto, corposo, ma anche una dolcezza fruttata che si fonde bene con il sottofondo di livelli alcolici e di una finitura di luppolo aromatico. Anche il profumo è intenso, una birra che spicca per le sue caratteristiche e la notevole gradazione alcolica. Grazie alla sua nota dolce, la Tennent’s Extra si abbina ottimamente con cibi speziati e piccanti, saporiti e intensi. Da provare con la carne alla brace, come costine di maiale ricoperte di salsa barbecue.

Tennent’s India Pale Ale

La Tennents India Pale Ale è una birra decisamente britannica. Caratterizzata da una miscela di sentori di malto e lievi note fruttate ma anche una incisiva finitura di luppolo. Possiede il classico retrogusto IPA e presenta una corposità medio/alta.

Tennent’s 1885 Lager Gluten Free

STILEGluten Free Lager
FERMENTAZIONEBassa
AROMAMalto
COLOREBiondo dorato
GRADAZIONE ALCOLICA5%
Tabella Tennent’s Gluten Free Lager

La novità di casa Tennent’s è la 1885 Lager Gluten Free, una vera Lager prodotta con malto d’orzo secondo la ricetta scozzese. Il gusto deciso delle tipiche birre scozzesi, ma senza glutine. È un prodotto nato dalla volontà di creare una birra che fosse buona per tutti, non soltanto per chi, per motivi di salute o per scelta, ha eliminato il glutine dalla propria dieta. “Tutti meritano di bere una buona birra” recita l’azienda che ha puntato molto su questo prodotto spinta dalla volontà di offrire al consumatore celiaco un prodotto autentico e di qualità: “Non è un compromesso, è una normale, decisa Tennent’s, ma senza glutine”. 

Questa birra Tennent’s presenta un sapore lievemente dolce di malto; è molto rinfrescante e dissetante grazie al suo carattere luppolato e ben equilibrato. 

Date le sue caratteristiche la Tennent’s 1885 Lager Gluten Free è ideale per accompagnare qualsiasi piatto e può allietare qualsiasi momento della giornata. La gradazione alcolica è 5%.

Accessori marchiati Tennent’s

Per poter gustare al meglio una Tennent’s ed entrare nel giusto mood scozzese noi di Foodtop consigliamo anche due accessori marchiati Tennent’s: il Bicchiere Tennent’s, la classica Pinta (in set da 6 Pz.) e il sottobicchiere (in set da 50 pz.).

Recensioni Clienti Amazon

awaweb – 5,0 su 5 stelle

Con tennet’s non hai problemi di distanze sociali. 

marina – 5,0 su 5 stelle

Straconsigliate. La mia birra preferita, direttamente a casa e senza il problema del vetro da smaltire. Le lattine sono da mezzo litro, perfette.

MammaGoose – 5,0 su 5 stelle

Consigliatissimo! Birra prodotta a Glasgow (Scozia).

È una Strong Lager (chiara doppio malto) corposa e dall’aroma intenso di malto con una gradazione alcolica di 9% vol.

Ho acquistato queste Tennent’s in lattina con il Blackfriday ad un prezzo ottimo, ma tutt’ora mantengono un prezzo vantaggioso rispetto al mercato. Prodotto arrivato integro e puntuale.

Consiglio l’acquisto!

Ardis – 5,0 su 5 stelle

Una delle nostre birre preferite. Caratterizzata dal sapore molto particolare e dall’alta gradazione. Consigliata per chi ama la birra e piacciono i gusti forti e decisi

LORENZO – 5,0 su 5 stelle

Di cosa parliamo?

Chi la conosce sa che se la compri non ci sono recensioni da scrivere.

Sapore FORTE, alcool FORTE, retrogusto FORTE. Questo è sempre stata la SUPER tennents.

A mio parere tra le 5 birre più buone

Andrea – 5,0 su 5 stelle

Una delle birre gluten free migliori sul mercato

Maurizio – 5,0 su 5 stelle

àncora di salvezza per i celiaci.

sembra quasi una birra “normale “….più buona di molte birre con il glutine….

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Cosa ne pensi?

Written by redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Champagne Migliore – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

Rum: quale scegliere e come berlo? Rispondono gli esperti