in

Scompare lo chef più famoso di Australia, Jock Zonfrillo. Aveva 46 anni

Jock ZonfrilloJock ZonfrilloJock Zonfrillo

Scompare, a 46 anni, lo chef più noto d’Australia. L’Italo-scozzese Jock Zonfrillo, star della tv per la sua partecipazione come giudice a Masterchef Australia e per il programma Nomad Chef e noto a livello internazionale per la capacità di far valere, nel mondo dell’alta ristorazione, la causa della popolazione indigena, grazie all’esplorazione degli sconfinati territori australiani e all’indagine degli ingredienti nativi recuperati attraverso forager e comunità locali. Aprendo nuove prospettive economiche a quelle popolazioni.

Il ristorante Orana

Aveva chiuso il suo Orana – ristorante, laboratorio, centro di sperimentazione e di ricerca – di Adelaide nel 2020 a causa delle restrizioni imposte dal Covid che hanno rappresentato il colpo di grazia per il locale (invero già molto fragile economicamente), ma non per la sua ricerca, volta a dare il giusto riconoscimento a una civiltà “che ha lavorato e ha prosperato sulla propria terra per più di 60mila anni” e che la presenza predatoria occidentale rischiava di far scomparire. “Gli indigeni australiani sono i veri cuochi e gli ‘inventori di cibo’ di queste terre. La loro esclusione dalla nostra storia, e in particolare dalla nostra cultura gastronomica, è inaccettabile” ci diceva qualche anno fa “e anche se non possiamo parlare per conto dei nativi, possiamo però accompagnarci a loro e contribuire favorevolmente alla loro situazione”. Amato e spesso controverso, Zonfrillo è stato il nome più noto dell’odierna gastronomia australiana, anche in virtù dei numerosi premi.

Jock Zonfrillo con timmy

L’impegno di Jock Zonfrillo per la popolazione aborigena

Premiato non solo per il valore della sua cucina ma anche per il costante lavoro per il riconoscimento della cultura (gastronomica e non solo) delle popolazioni aborigene – sulla falsariga di quanto fatto per quelle dell’Amazzonia da Alex Atala – che gli era valso il Basque Culinary World Price, nel 2018, annunciato nel corso dell’ottavo meeting del board del Basque Culinary Center da Joan Roca, con queste parole: “In quasi 20 anni Zonfrillo ha visitato centinaia di comunità in ogni parte dell’Australia per conoscere le materie prime locali, censendone con la sua Fondazione Orana più di 1.200 indagandone il valore culturale e gastronomico, inserendole nel menu del ristorante Orana (Adelaide). Ma non solo: attraverso programmi tv come Nomad Chef e un Database degli Alimenti Autoctoni (che sarà disponibile online gratuitamente) vuole diffondere la conoscenza di questi prodotti, creare nuove opportunità commerciali per le comunità indigene produttrici. Quelle comunità da cui lo stesso Zonfrillo dice di aver imparato che ‘occorre restituire più di ciò che si è ricevuto’ e che, per 60mila anni, ha vissuto su una terra da cui ora sembra essere esclusa. Lo chef gli vuole restituire il suo ruolo, anche nella cultura gastronomica: ‘Gli indigeni australiani sono i veri cuochi e inventori di cibo di queste terre’. Ai cuochi il dovere di restituire qualcosa: Dobbiamo essere impegnati oltre la semplice gastronomia nella società e nel nostro tempo”

La sua missione di favorire la crescita e il riconoscimento della cultura della comunità indigena, diceva in quella occasione, sarebbe stato il suo impegno per la vita. Che non avrebbe mai dovuto essere così breve. Domenica 30 aprile, Zonfrillo è scomparso lasciando moglie e quattro figli.

 

a cura di Antonella De Santis

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Foodtop!

Gambero Rosso

Scritto da Gambero Rosso

Gambero Rosso è la piattaforma leader per contenuti, formazione, promozione e consulenza nel settore del Wine Travel Food italiani. Offre una completa gamma di servizi integrati per il settore agricolo, agroalimentare, della ristorazione e dell’hospitality italiana che costituiscono il comparto di maggior successo con un contributo rilevante per la crescita costante dell’economia.

Cosa ne pensi?

migliori GIN al mondo - foodtop.it

I 20 Migliori Gin al mondo! Quale scegliere | Prezzi e Recensioni (2024)

Bilancia da cucina digitale - le top- foodtop

Le 7 Migliori Bilance da cucina digitali | Prezzi e Recensione 2023