in , ,

LoveLove WOWWOW Carino!Carino!

Migliore Prosciutto Spagnolo: Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

Pata Negra, Jamon Iberico, Paleta, Bellota? Scopriamo insieme tutto sul prosciutto spagnolo

Migliore Prosciutto Spagnolo: Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

Sei alla ricerca del miglior Prosciutto Spagnolo al Mondo 2022? Sei arrivato nel posto giusto! Il team di Foodtop in questo post ha selezionato e recensito per te i Prosciutti Spagnoli più apprezzati per caratteristiche e per rapporto qualità/prezzo dai clienti Amazon. Ma prima di arrivare alla classifica dei migliori prosciutti spagnoli 2022 vediamo nello specifico cosa rende il prosciutto iberico così famoso ed apprezzato, scopriamo tutto sul famoso Pata Negra, scopriamo le varie tipologie e come viene realizzato.

La passione per il prosciutto crudo è davvero alta nel nostro paese ma c’è un altro paese europeo che ci supera: si tratta della Spagna. Il paese iberico è infatti un paradiso per gli amanti dei salumi ed in particolare del prosciutto crudo. È qui, infatti, che viene prodotto il prosciutto crudo numero uno al mondo, il Pata Negra. Scopriremo, però, che il suo vero nome in spagnolo è Jamón Ibérico 100% Bellota. Sono tante, comunque, le varietà di prosciutto crudo che vengono lavorate e prodotte in Spagna ed ogni regione ha le sue peculiarità e le sue tecniche di produzione. 

L’artigianalità della lavorazione e l’attenzione verso l’alimentazione del maiale sono alla base della qualità di questi prosciutti spagnoli, universalmente riconosciuta ed apprezzata. Ed anche pagata: sono infatti molto costosi come prosciutti ma ciò nonostante la loro prelibatezza non conosce confini. 

Conosceremo insieme quali sono le varie tipologie di prosciutto crudo spagnolo, conosceremo l’alimentazione dei maiali e la lavorazione artigianale delle carni e come tutti questi aspetti incidono sulla qualità del prodotto finale. Infine scopriremo una selezione dei migliori prosciutti spagnoli da degustare a casa vostra.

Buona lettura e buon assaggio!

Prosciutto spagnolo: cos’è

Come sempre cominciamo dando una definizione del prodotto TOP. Il prosciutto spagnolo rappresenta un alimento carneo prodotto dalla lavorazione della carne del maiale (la coscia) consistente in salatura, essiccazione e stagionatura. 

Più facilmente, sono prosciutti prodotti in Spagna. Questi prodotti, nell’immaginario comune, sfidano la qualità dei prosciutti italiani, il Prosciutto crudo di Parma e il Prosciutto San Daniele su tutti. 

Sempre lo stesso immaginario comune, inoltre, tende a considerare allo stesso piano il prosciutto spagnolo, il Pata Negra, il jamón ibérico e il jamón serrano. In realtà sono tutti prodotti diversi ed assolutamente non sovrapponibili. 

Pertanto è arrivato il momento di capire meglio quali sono le tipologie di prosciutto crudo spagnolo e quali sono le loro caratteristiche distintive di ognuna.

Paleta e Jamón, Iberico e Pata negra, Bellota e Jamon Serrano. Scopriamo le varie tipologie di Prosciutto Spagnolo

Molto spesso quando si parla di prosciutto spagnolo esiste un pizzico di confusione tra le varie denominazioni, nomenclature ed interpretazioni traduttive. Cerchiamo allora di mettere un po’ di chiarezza. 

Partiamo con la prima distinzione: Jamón e Paleta, qual’è la differenza?

La differenza è essenzialmente anatomica; infatti con Jamón si intende prosciutto, ossia la zampa posteriore dell’animale. Mentre per Paleta si intende la spalla, quindi la zampa anteriore dell’animale. Si tratta, pertanto, di due prodotti diversi sia per quantità di carne, per presenza ossea e per stagionatura. Tendenzialmente possiamo dire che lo Jamón è più pregiato, delicato e costoso della Paleta che risulta invece più saporita.

Bene, chiarito il primo dubbio passiamo alle varie tipologie di prosciutti. Essenzialmente la differenziazione dipende da alcuni fattori quali: 

  • la razza del maiale;
  • l’alimentazione del maiale;
  • zona di produzione e relative certificazioni.

1 – La Razza del Maiale

La razza del maiale è uno dei fattori distintivi del prosciutto. Da essa dipendono davvero tante cose. Partiamo definendo le razze. In Spagna vengono allevati maiali di razza bianca, maiali di razza iberica e maiali incrociati. 

Tra i maiali bianchi abbiamo i duroc e i pietrain, per citarne due. Mentre tra gli iberici ci sono i neri, i macchiati o i colorati, Retinto. 

Il maiale bianco è lo stesso delle produzioni italiane del prosciutto di Parma o del San Daniele ed è caratterizzato dall’essere più magro e con il grasso che resta situato sulla parte esterna. Da questi maiali otteniamo il prosciutto conosciuto come Jamon Serrano. Conosciamo allora un altro termine molto diffuso: Serrano. Con questo termine ci si riferisce alla “Sierra”, la montagna, o comunque le zone con clima fresco e secco ideali per la stagionatura dei prosciutti. 

Il Jamon serrano è un prosciutto non molto grasso e dal sapore delicato, tendenzialmente dolce. 

Il maiale di razza iberica è l’animale originario della penisola iberica dal quale nasce il famoso “Jamón Ibérico”. La purezza della razza è il fattore che fa la differenza. Infatti abbiamo l’Jamon 100% Iberico, nel caso in cui i due progenitori del maiale siano 100% iberici e presenti nel libro genealogico ufficiale. Devono avere almeno 50% di geni di pura razza iberica per avere “solo” l’appellativo “Iberico” (madre 100% iberica, padre razza duroc o incrociati). Questi maiali vivono principalmente nella zona sud ovest della Spagna e nel centro sud del Portogallo. Si caratterizzano dall’aspetto brillante della carne e dal grasso dal color avorio e dalla presenza di aromi e sapori complessi ed intensi. 

A questo punto è importante sottolineare che molto spesso, al di fuori della Spagna, si tende a chiamare questo prosciutto Pata Negra. In realtà questo nome è più che altro commerciale e turistico. Pata Negra significa letteralmente “zampa nera”, quindi relativa ad un maiale nero. Non tutti i maiali iberici, in realtà, sono neri; pertanto non esiste una denominazione ufficiale. 

Comunque possiamo dire che il Pata Negra è il prodotto spagnolo più conosciuto al mondo. O meglio, el Jamon Iberico lo è! 

Vedremo ora che ci sono ulteriori suddivisioni di questo prosciutto in base all’alimentazione degli animali. 

2 – L’alimentazione del maiale

Il secondo fattore da considerare è rappresentato dalla tipologia di alimentazione ed allevamento dell’animale dalla quale poi dipenderà la sua qualità.

Esistono 3 tipologie di allevamento così denominate: Cebo – Cebo de Campo – Bellota. Ora scopriremo cosa significano tutte queste denominazioni.

Partendo dalla meno prestigiosa, abbiamo l’allevamento a base di mangimi in spazi non ampi. Questo tipo di allevamento è definito Cebo

Cebo de Campo è, invece, quell’allevamento che prevede sempre un’alimentazione a base di mangimi e legumi ma con spazi ben più ampi, all’aperto quindi. Se nel Cebo ogni animale ha a disposizione un paio di metri quadri con questo metodo ne ha almeno un centinaio. Ovviamente questo incide sulla formazione dei muscoli degli animali e quindi sulla qualità del prosciutto. 

Bellota, invece, è l’allevamento allo stato brado che avviene in zone boschive, inadatte alla coltivazione, chiamate “dehesa” dove l’animale si nutre liberamente di erbe, radici e soprattutto ghiande. Non a caso “Bellota” significa ghianda in spagnolo. È pertanto questa alimentazione a fornire all’animale tutte le caratteristiche che lo rendono così speciale. Il periodo di alimentazione nella dehesa si chiama “Montanera” che dura più o meno 2-3 mesi, corrispondenti agli ultimi mesi dell’anno. 

Non a caso il top dei prosciutti spagnoli è l’Jamon Iberico de Bellota. 

Esisteva, infine, una quarta tipologia di allevamento, Recebo, che era simile al Bellota ma con l’aggiunta di mangimi e con una montanera più breve. Tuttavia è stata abolita da una riforma del 2014.

3 – Zona di produzione e certificazione

Partiamo dal presupposto che tutto il territorio spagnolo è interessato dalla produzione di prosciutto ma esistono alcune zone che esprimono eccellenze. 

Anche in Spagna, come in Italia, esistono delle certificazioni di origine come DOP, IGP e SGT.  

Per quanto riguarda il Jamon Serrano, come già visto in precedenza, viene prodotto in zone montane che garantiscono un clima ideale alla stagionatura del prosciutto. Non esistono tuttavia delle zone specifiche di produzione di questo prosciutto. Sono state, tuttavia, identificate delle qualità ufficiali di prosciutto serrano in base alla stagionatura, che sono: 

  • Plata: stagionato tra gli 8 e gli 11 mesi;
  • Oro: stagionato dagli 11 ai 14 mesi;
  • Gran Serrano: stagionatura maggiore ai 14 mesi. 

Esistono invece delle denominazioni di origine relativamente a prosciutti derivanti da maiali bianchi, ma che non sono definite Serrano, ma che rappresentano il massimo della qualità in Spagna per i prosciutti da maiale bianco. Sono i famosi Jamón de Teruel (di Aragona), Jamón de Trevélez (Andalucía), Jamón de Serón (Andalucía). 

Diverso è il discorso invece per il Jamon Iberico. Esiste infatti una normativa che ha delimitato la produzione di questa tipologia di prosciutto ad alcune zone, dove ci sono delle dehesas, ad ovest e sud-ovest della Spagna. 

Si tratta dei seguenti:

  • Jamón de Huelva, in Andalusia;
  • Jamón de Guijuelo, nella zona di Salamanca;
  • Los Pedroches, nella zona di Cordoba, Andalusia;
  • Dehesa de Extremadura.

Come riconoscere un prosciutto crudo spagnolo di qualità

Ora che conoscete molti dei termini, delle classificazioni e delle nomenclature dei prosciutti spagnoli sarete maggiormente in grado di orientarvi nel vasto mercato. Esistono tuttavia ulteriori fattori che possono aiutarvi nella scelta del miglior prosciutto crudo spagnolo e capaci di incidere sul prezzo e sul sapore.

In questo senso ci viene in aiuto il nuovo sistema di classificazione con sigilli divisi per colore in base al grado di purezza ed all’alimentazione del maiale. Vediamo insieme questi colori:

  • Nero: il sigillo nero è quello dei prosciutti più pregiati. Sta infatti ad indicare che i prosciutti sono ottenuti da suini 100% iberici puri ed alimentati con ghiande mediante l’allevamento Bellota. Abbiamo qui, quindi, il Jamon Iberico 100% Bellota.
  • Rosso: il sigillo rosso sta ad indicare prosciutti provenienti da maiali con grado di purezza tra 75% e 50% alimentato con ghiande.
  • Verde: il sigillo verde indica prosciutti iberici (con grado di purezza da 100% fino al 50%) con alimentazione Cebo de Campo.
  • Bianco: il sigillo bianco, infine, è previsto per il maiale iberico al 50% e alimentazione De Cebo, quindi allevati in fattoria.
sigilli prosciutti spagnoli – pata negra – iberico – bellota

Produzione e alimentazione: i segreti del prosciutto spagnolo

Detto già dell’alimentazione che va ad essere decisiva per la qualità del prosciutto, vediamo come viene prodotto il Pata Negra o Jamon Serrano.

Per quanto riguarda quest’ultimo, la produzione risulta essere molto simile a quella degli altri prosciutti di maiale bianco, come i nostri Prosciutto di Parma e il San Daniele: 

Per il prosciutto iberico invece la produzione è differente, a partire dall’alimentazione, come abbiamo visto in precedenza. Dopo la macellazione i prosciutti vengono salati, essiccati per un paio di settimane, poi risciacquati ed asciugati per settimane (4-6). 

Parte quindi la stagionatura che dura almeno 12 mesi. 

Comunque possiamo suddividere il processo di elaborazione delle carni in 4 fasi, così suddivise:

  1. Salatura e lavaggio: dopo la macellazione il prosciutto viene ricoperto di sale per una decina di giorni e poi lavato;
  2. Riposo: le cosce di prosciutto si riposano a freddo per 30-60 giorni durante i quali il sale all’interno della carne si distribuisce uniformemente e si avvia il processo di disidratazione;
  3. Essiccatura e stagionatura: i prosciutti vengono trasferiti in essiccatoi a temperatura e umidità controllata dove continua il processo di disidratazione e di trasudazione del grasso. Il periodo dura tra i 6 e i 9 mesi. 
  4. Invecchiamento: questa fase avviene in cantina, la bodega, a temperature inferiori ai 20°C e alta umidità ed ha una durata tra i 6 e i 30 mesi. 

Prosciutto spagnolo: la classifica dei migliori

Grazie alle informazioni a disposizione abbiamo ora la possibilità di capire meglio il prodotto, la tipologia di prosciutto, le sigle e le denominazioni e saremo in grado di scegliere con maggiore coscienza il prosciutto spagnolo da acquistare. 

Per quanto riguarda i prezzi, vedremo che gli jamon spagnoli sono abbastanza costosi con prodotti che superano anche i 100 € all’etto. 

Noi di Foodtop abbiamo selezionato per voi i migliori prosciutti spagnoli

Abbiamo, però, deciso di suddividere la classifica in tre tipologie, quella con i prosciutti interi (sia spalla che prosciutto) e quella con i prosciutti già affettati o disossati. Questo per andare incontro a tutte le vostre possibili esigenze. Immaginiamo infatti che non tutti abbiano attrezzature e manualità per il taglio del prosciutto intero. Pertanto avremo:

  • la Classifica dei migliori prosciutti spagnoli interi (Coscia – Jamon);
  • la Classifica dei migliori prosciutti (Paleta – Spalla);
  • la Classifica dei migliori prosciutti spagnoli affettati o disossati.

E non dimenticate di dirci la vostra nei commenti! Quale prosciutto spagnolo preferite?

Classifica Migliori Prosciutti Spagnoli (Interi)

1 – Pata Negra – Guijuelo – Jamon iberico 100% Bellota – What Jamon

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Iberico 100% Bellota
Razza100% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso8,5 Kg

What Jamón è un e-commerce di prosciutti spagnoli che ha aggregato diversi produttori cercando di promuovere la qualità e la prelibatezza dei salumi spagnoli. Questo selezionato è un Prodotto top. In base a quanto letto in precedenza risponde a tutti i requisiti di razza, alimentazione e provenienza! Pata Negra, exquisito.


2 – Jamon Serrano Gran Riserva – aBeiou

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Serrano
Stagionatura+25 mesi
RazzaMaiale bianco Duroc
Peso7,6-8,6 Kg

aBeiou è un’azienda che si occupa principalmente di vendita online di prodotti alimentari di prima qualità: un ampio catalogo di prodotti come prosciutti e spalle di maiale, salumi e i migliori prodotti iberici. La caratteristica dei prosciutti aBeiou è che sono tutti prosciutti stagionati a Guijuelo, il comune spagnolo di 5.162 abitanti situato nella comunità autonoma di Castiglia e León a sud di Salamanca; certezza per i prosciutti spagnoli. Il prosciutto selezionato per voi è un jamon serrano Gran reserva ottenuto da maiali di razza Duroc con stagionatura di 25 mesi. Ottimo rapporto qualità-prezzo!


3 – Jamon Serrano – Duroc – Artysan

ProvenienzaNalda · La Rioja
TipologiaJamon Serrano
Stagionatura+18 mesi
RazzaMaiale bianco Duroc
Peso8 Kg

Artysan è un marchio del Gruppo Alejandro Miguel, una delle aziende di riferimento del panorama iberico per il prosciutto. Il brand Artysan è specializzato nella lavorazione del suino Duroc, una razza che si trova tra il maiale bianco e il maiale iberico, essendo l’unica razza consentita per l’incrocio con l’iberico. La carne di maiale Artysán Duroc ha una marmorizzazione intramuscolare molto allettante, che fornisce più succosità, più tenerezza e più gustosa.


4 – Jabugo Dop – Pata Negra – Olalla

ProvenienzaJabugo, Huelva
TipologiaJamon Iberico 100% Bellota
Stagionatura36 mesi
RazzaIberico 100%
AlimentazioneBellota
Peso7,5-8 Kg

Olalla è uno dei brand più conosciuti con oltre 30 anni di esperienza nella produzione di prosciutto iberico. I maiali sono allevati in libertà in Andalusia ed Estremadura alimentandosi, durante la stagione montanera, di erbe, cereali e ovviamente ghiande di querce da sughero e lecci nonché di erbe aromatiche delle dehesas . Questo prodotto è un Jabugo Dop, la  Denominazione di Origine Protetta che certifica l’origine e la qualità dei prosciutti e delle spalle.


5 – Jamon Iberico – Cebo de campo – 7Bellotas

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Iberico 
Stagionatura36 mesi
RazzaIberico 50%
AlimentazioneCebo de Campo
Peso7,5 Kg

7 Bellotas S.L. è un’azienda a conduzione familiare con quattro generazioni di esperienza nell’arte del prosciutto spagnolo Pata negra, un vero e proprio riferimento di qualità. Il prodotto che abbiamo selezionato per voi è un Jamon Iberico con 36 mesi di stagionatura e alimentazione cebo de campo, ampi spazi aperti per i maiali selezionati dall’azienda. 


6 – Jamon Iberico bellota – aBeiou

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Iberico 
Stagionatura+36 mesi
RazzaIberico 50%
AlimentazioneBellota
Peso8 – 8,5 Kg

Incontriamo ancora aBeiou, marchio di qualità di Guijuelo, Salamanca.

Se prima abbiamo incontrato un Jamon Serrano, ora è il momento di conoscere l’Jamon Iberico. Questo prodotto è ottenuto da maiali iberici al 50% con alimentazione bellota e una lunga stagionatura, di ben 36 mesi. 8 kg di bontà!




Classifica Migliori Prosciutti spagnoli (Paleta – Spalla)

migliore paleta - prosciutto spagnolo - pata negra
migliore paleta – prosciutto spagnolo – pata negra

1 – Cinco Jotas 5J – spalla Pata Negra

ProvenienzaJabugo, Huelva
TipologiaPaleta 100% ibérica de bellota  
Stagionatura24 mesi
RazzaIberico 100%
AlimentazioneBellota
Peso4,25 Kg

Cinco Jotas è una delle più importanti realtà iberiche nel mondo del prosciutto, nasce infatti nel lontano 1879 a Jabugo, la patria del Jamon Iberico 100%. Si tratta di un marchio molto conosciuto ed apprezzato in Spagna e nel mondo. Sono riusciti a coniugare il marketing per penetrare i mercati internazionali e la tradizione ancestrale che viene applicata a tutte le lavorazioni dal momento in cui il maiale è al pascolo fino a quando viene messo nei ceppi per procedere al taglio. Vendono solo prodotti iberici al 100% di ghianda: prosciutti, spalle, salsicce. 

La spalla che vi proponiamo è un super prodotto con tutte le caratteristiche migliori.


2 – Paleta 100% Iberica de bellota – Jamonprive

ProvenienzaExtremadura 
TipologiaPaleta 100% ibérica de bellota  
Stagionatura36 mesi
RazzaIberico 100%
AlimentazioneBellota
Peso4,25 Kg

Jamonprive è un e-commerce che vende prosciutto iberico, serrano e insaccati di prima qualità in tutta Europa selezionato direttamente dai fornitori (da Guijuelo e Jabugo) che provvedono alla spedizione del prodotto; questo garantisce risparmio ed efficienza. Il prodotto selezionato per voi è una spalla 100% iberica con alimentazione bellota. Una garanzia di qualità!


3 – Jamon Serrano con portaprosciutto e coltello – Jamonprive

ProvenienzaExtremadura 
TipologiaSerrano  
Stagionatura9 mesi
Razzablanco
Peso4,5 – 5 Kg

Incontriamo nuovamente Jamonprive, il marchio specializzato nella vendita online di prosciutti e salumi iberici. In questo caso vi proponiamo un prodotto super apprezzato e che probabilmente non dovete lasciarvi sfuggire perchè oltre ad avere un prosciutto di buona qualità, un Jamon Serrano con stagionatura (curación) di 9 mesi, avrete anche un porta prosciutto ed un coltello per poter gustare questo ed altri prosciutti spagnoli. Un affare!


4 – Oro Viejo – Paleta Pata negra

ProvenienzaJabugo, Huelva 
TipologiaPaleta 100% ibérica de bellota  
Stagionatura+24 mesi
RazzaIberico 100%
AlimentazioneBellota
Peso5 Kg

Oro Viejo è un’azienda di famiglia nata a metà del 20° secolo grazie a Fernando Ramos González che macellava i maiali e poi ne rivendeva le lavorazioni nelle città a nord di Huelva. Questa sua passione si è poi tramandata per tre generazioni evolvendosi nel tempo ma mantenendo sempre saldi i valori di artigianalità e cura di tutti i passaggi. Dal 2018 anche Oro Viejo ha conseguito la certificazione Jabugo Dop, a conferma della qualità dei propri prodotti grazie anche alle cantine dove avviene il lento indurimento delle carni.


5 – Prosciutto spagnolo Serrano – El Conquistador

ProvenienzaLos Pedroches (Córdoba)
TipologiaSerrano
Stagionatura+12 mesi
Razzablanco
AlimentazioneCebo
Peso5 Kg

El Conquistador è un marchio di Jamones y Embutidos La Finojosa, un’azienda a conduzione familiare, radicata nel nord della provincia di Córdoba, nel cuore della Valle de los Pedroches. Los Pedroches, una regione di Cordova situata nel nord della provincia, ha una superficie di 3.685 km. È una delle tre unità in cui è divisa la Sierra Morena, al confine con l’Estremadura e la Castilla-La Mancha a nord. È senza dubbio uno degli angoli più attraenti della provincia e l’ambiente naturale ideale per l’allevamento del maiale iberico.


6 – Paleta Iberico – cebo de campo – Jamonprive

ProvenienzaExtremadura 
TipologiaPaleta Jamón Ibérico
Stagionatura20 mesi
RazzaIberico
AlimentazioneCebo de Campo
Peso4,5 Kg

Concludiamo la classifica delle migliori spalle di maiale paleta con questo prodotto molto apprezzato da chi lo ha provato. Si tratta di una spalla ottenuta da maiali iberici 50% con alimentazione cebo de campo commercializzati sempre da Jamonprive, già conosciuti poco prima. Nel taglio potrete apprezzare dei puntini bianchi, segno di una stagionatura lenta e di una bassa salinità.



Classifica migliori Prosciutti Spagnoli (Affettati o disossati)

1 – Pata Negra Iberico Bellota Arturo Sanchez

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Iberico
Stagionatura+40 mesi
Razza75% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso80 gr

Arturo Sànchez è un’azienda con un secolo di tradizioni, esperienza e artigianato preziosamente acquisito da quattro generazioni che hanno elaborato negli anni prodotti derivati dal maiale iberico. Il risultato è un prodotto sublime, sano, naturale, ricco di sfumature; un prodotto unico che trascende i parametri convenzionali creando una nuova categoria all’interno dei salumi iberici. Questo fantastico prodotto potrete gustarlo facilmente a casa senza ausilio di coltelli, affettatrici o strumenti vari. Dovrete solo concedervi questo assaggio lussurioso.


2 – Jamon Iberico bellota disossato – 1 Kg – aBeiou Pata negra

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon Iberico
Stagionatura+36 mesi
Razza50% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso1 Kg

Se non avete porta prosciutto e avete meno tempo o meno spazio per la conservazione del prosciutto la soluzione del prosciutto spagnolo disossato è l’ideale. In questo caso abbiamo selezionato un bel pezzo di 1 chilogrammo di prosciutto iberico, disossato e messo  sottovuoto. Il prosciutto è un jamon iberico ottenuto da maiali iberici 50% con allevamento bellota con una lunga stagionatura: ben 36 mesi. Un comodo Pata Negra pronto per essere tagliato e mangiato! 


3 – Prosciutto affettato Joselito Gran Reserva

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon 100% Iberico de bellota
Stagionatura+36 mesi
Razza100% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso5 x 70 gr

Non poteva mancare nella nostra selezione dei migliori prosciutti spagnoli un brand come Joselito. Joselito è infatti, insieme a Cinco Jotas e Beher, il più famoso produttore di prosciutti spagnoli e rappresenta uno dei fiori all’occhiello della gastronomia iberica. La lunga storia ne è testimonianza: sono nati, infatti, nel 1868 e da allora portano avanti una missione, tramandata da sei generazioni, ossia realizzare il miglior prosciutto al mondo. E a quanto pare ci sono riusciti: è infatti opinione di migliori chef e critici gastronomici che sia il miglior prosciutto al mondo! 

Non a caso nel 90% dei ristoranti stellati Michelin si trova il prosciutto a marchio Joselito. Lo stesso Ferran Adrià lo ha definito il “Don Pérignon degli iberici”. Vi consigliamo questo prodotto: 5 bustine di pata negra già tagliato a fette e messo sottovuoto e assaporerete un prosciutto dall’aroma e dal sapore evoluto ed avvolgente. Assaporerete tutta la cultura spagnola del prosciutto!


4 – Pata Negra tagliato a mano – Beher

ProvenienzaGuijuelo, Salamanca
TipologiaJamon 100% Iberico de bellota
Stagionatura36+ mesi
Razza100% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso90 gr

Beher è uno dei marchi più conosciuti e riconosciuti in Spagna e fuori dalla Spagna per la produzione di prosciutti ed insaccati iberici. Se siete stati in visita nelle città spagnole di Valencia, Madrid, Marbella, Granada, Bilbao e altre ancora, probabilmente avrete visto il loro marchio in giro o i loro punti vendita dove gustare i loro prodotti. La loro storia inizia degli anni ‘30 grazie a Bernardo Hernández Blázquez che iniziò a commercializzare i prodotti iberici lavorati artigianalmente da lui stesso. Dal suo nome deriva il nome del brand Be-Her, Bernardo Hernandez. La passione del fondatore è stata poi portata avanti dalle successive 4 generazioni che hanno portato alla crescita esponenziale del marchio a livello nazionale ed internazionale. Oggi l’azienda può contare su più di 3.000 madri riproduttrici e 70 maschi, Pure Ibéricos, che garantiscono una purezza di razza del 100% iberico. L’azienda è localizzata a Guijuelo, Salamanca, che abbiamo imparato essere già un marchio di garanzia di qualità, essendo zona tipica di allevamento del Maiale di razza Pata Negra. Assaporate questo pata negra Beher tagliato a mano dai maestros cortadores con il suo profumo intenso, la consistenza morbida, il sapore inconfondibile e succoso ed il colore rosso ciliegia.

Uno spettacolo!


5 – Pata Negra affettato – confezione da 8 bustine

ProvenienzaSerón
TipologiaJamon Iberico 100% Bellota
Stagionatura+30 mesi
Razza100% Iberico
AlimentazioneBellota
Peso8 x 80 gr

Abuelo Matilde è un marchio di prodotti di delicatessen che seleziona i migliori prodotti per portarli nelle nostre tavole ed evocare dei ricordi legati all’infanzia, al passato, attraverso l’assaggio. Quello che abbiamo selezionato per voi è un fantastico cofanetto con all’interno 8 bustine sottovuoto con all’interno questo fantastico tesoro: un prosciutto Patanegra 100% iberico Bellota!


6 – Paletta 100% Iberico Pata negra – La Finojosa

ProvenienzaLos Pedroches (Córdoba)
TipologiaPaleta Iberico 100% Bellota
Stagionatura+18 mesi
Razza100% Iberico 
AlimentazioneBellota
Peso2,2 Kg

Jamones y Embutidos La Finojosa, un’azienda a conduzione familiare, radicata nel nord della provincia di Córdoba, nel cuore della Valle de los Pedroches già conosciuta in precedenza. Il prodotto selezionato è una spalla 100% Iberico con allevamento a base di ghiande, quindi bellota.


ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Foodtop!

redazione

Scritto da redazione

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cosa ne pensi?

Stop all’export di vini premium dall’Ue verso la Russia

I dolci della festa di San Giuseppe e la ricetta dei bignè