in

LoveLove

Gambero Rosso: Tutte le Guide 2022

I Migliori Ristoranti, i migliori Vini, le migliori pizzerie, le migliori pasticcerie: l’Italia recensita e valutata!

Se sei alla ricerca dei migliori ristoranti d’Italia, dei migliori Vini, delle migliori Pizzerie, pasticcerie o forni sei arrivato nel posto giusto! Che sia per un regalo o per soddisfare una tua aspirazione e passione per il cibo e per il buon bere, il team di Foodtop ha selezionato e recensito per te le 5 migliori Guide del Gambero Rosso che sono risultati i più apprezzati per caratteristiche e per rapporto qualità/prezzo dai clienti che li hanno acquistati su Amazon. Ma prima di arrivare alla classifica delle migliori Guide del Gambero Rosso 2022 conosciamo la storia di questa famosa casa editrice e perché comprare o regalare queste fantastiche guide.

Gambero Rosso è una casa editrice leader in Italia nel settore Food & Beverage 🍲 🍷. Si tratta di un operatore multicanale in quanto possiede un offerta di periodici, libri, guide, canali televisivi e web: rappresentano un punto di riferimento per appassionati e professionisti del mondo Food e dell’enogastronomia. 

L’azienda è stata fondata nel 1986 dal giornalista Stefano Bonilli con l’intento di raccontare il cibo ed il vino e le persone che vi gravitano attorno. 

Nasce come un supplemento di 8 pagine del quotidiano Il Manifesto e vide la collaborazione grafica di Piergiorgio Maoloni, designer visivo tra i più innovativi dell’epoca.

La scelta del nome non è affatto causale. Deriva infatti dall’osteria del Gambero Rosso, dove Pinocchio venne portato a mangiare dal Gatto e la Volpe, nel libro di Collodi. In questo ambito, Pinocchio rappresenterebbe il consumatore dell’epoca, un po’ inesperto e poco preparato, mentre la rivista, attraverso la sua innovativa comunicazione gastronomica, avrebbe il compito di renderlo più consapevole e cosciente delle scelte in ambito Food & Beverage. 

Negli anni il Gambero Rosso è diventato quello che è oggi: un’icona del Food in Italia ed oltre. 

Ma Gambero Rosso è anche Formazione! Negli anni sono state infatti inaugurate 5 Città del Gusto (Roma, Napoli, Palermo, Torino, Lecce) dove vengono realizzati corsi professionali ed eventi volti a divulgare il proprio know-how e le proprie esperienze favorendo lo sviluppo del buon cibo e del buon bere. 

Nel 1999 nasce Gambero Rosso Channel. Il primo canale tematico in Italia dedicato al piacere della tavola: cibo, vino, viaggi, 24 ore al giorno.

Ma il successo del Gambero Rosso, probabilmente, lo si deve anche alle sue guide che raccontano varie sfaccettature dell’enogastronomia: ristoranti, vini, pizzerie, pasticcerie e tanto altro ancora. 

Essere presenti sulle Guide del Gambero Rosso rappresenta sicuramente un vanto per chi viene selezionato ed allo stesso tempo un valore aggiunto per i consumatori che poi frequenteranno i locali. 

La prima Guida del Gambero Rosso che ha visto la luce è stata “Vini d’Italia”  pubblicata nel 1987 in collaborazione con Slow Food. Tre anni dopo, visto il suo successo, seguì la guida sui migliori ristoranti d’italia, “Ristoranti d’Italia” del Gambero Rosso, diventata ben presto una delle tre prime guide del settore insieme insieme alla Guida Michelin e L’Espresso.

I migliori ristoranti sono valutati e contraddistinti con dei simboli: 1, 2 o 3 forchette, in base alla somma delle valutazioni dei giudici. 

Si tratta di un mondo affascinante e pieno di sfumature che attrae e conquista i lettori. 

Per questo noi di Foodtop abbiamo pensato di realizzare per voi una selezione e raccolta delle Guide del Gambero Rosso.

Scoprirete quali sono i migliori ristoranti in Italia e suddivisi per regione, conoscerete le storie dei migliori chef, pasticceri, panificatori e vinificatori italiani, saprete i prezzi dei migliori prodotti e luoghi dell’enogastronomia italiana. 
Ora scopriamo quali sono le Guide del Gambero Rosso da regalare o da aggiungere alla vostra libreria e diventare dei veri esperti gourmet.

Ecco la lista di Foodtop: Le Guide 2022 del Gambero Rosso

1 – Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2022

AutoreGambero Rosso
Pagine816
Data di pubblicazione25 novembre 2021

La guida Ristoranti d’Italia nasce nel 1990 con la voglia di raccontare e premiare i migliori interpreti dell’enogastronomia italiana; voglia ancora intatta oggi dopo oltre 30 anni! 

La guida Gambero Rosso si contrappone alle guide francesi, come la Guida Michelin con le sue stelle, o l’italiana Guida de L’Espresso, con i suoi cappelli. 

I ristoranti vengono valutati, oltre che per la cucina (ovviamente) anche per il servizio, l’ambiente e la cantina andando a premiare quei luoghi dove il rapporto qualità/prezzo è rilevante. La valutazione viene espressa da un punteggio che va da 60 a 100 punti e le categoria hanno un peso così proporzionalmente suddiviso: cucina 50 punti, cantina 20 punti e sala 30 punti. Inoltre, per i migliori ristoranti, vengono riconosciute le famose “Forchette”, da 1 a 3 in base all’eccellenza valutata. 

Per questa 32esima edizione, sono stati valutati oltre 2700 ristoranti in giro per lo stivale con diverse new entry, probabilmente dovute alle aperture rimandate causa covid. Tante le conferme tra i più premiati come Cannavacciuolo, Cracco o Bottura. 

Vi sveliamo i Top 10 ristoranti per punteggio sulla guida Ristoranti d’Italia Gambero Rosso 2022

PosizioneRistorante (Chef) – LuogoPunteggio
1Reale – (Niko Romito) – Castel di Sangro (AQ)96
2La Pergola dell’Hotel Cavalieri (Heinz Beck) – Roma (RM)95
3Osteria Francescana (Massimo Bottura) – Modena (MO)95
4Le Calandre (fratelli Alajmo) – Rubano (PD)94
5Piazza Duomo (Enrico Crippa) – Alba (CN)94
6Uliassi (Mauro Uliassi) – Senigallia (AN)94
7Cracco (Carlo Cracco) – Milano (MI)93
8Da Vittorio (Rossella Cerea) – Brusaporto (BG)93
9Don Alfonso 1890 (Ernesto Iccarino) – Massa Lubrense (NA)93
10Enoteca Pinchiorri (Annie Féolde) – Firenze (FI)93

Sono poi tanti i premi speciali che la guida ha riservato ad alcuni ristoratori come Ristoratore dell’anno, premio comunicazione, servizio sala e tanti altri ancora. Tutti da scoprire. 

E non dimenticate di raccontarci la vostra esperienza con questa lettura!


2 – Guide Vini d’Italia del Gambero Rosso 2022

AutoreGambero Rosso
Pagine1056
Data di pubblicazione21 ottobre 2021

Vini d’Italia è stata la prima guida del Gambero Rosso, lanciata nel 1987 con l’obiettivo di raccontare i vini e valutarli con parametri internazionali. Oggi rappresenta una delle guide sul vino più autorevoli e riconosciute a livello internazionale, giunta ormai alla sua 35 edizione. Oltre che in lingua italiana la guida Vini d’Italia è stampata anche in lingua inglese, tedesca, giapponese e cinese, a conferma della sua autorevolezza internazionale. 

Nella descrizione dei vini e delle cantine, la guida evidenzia tante informazioni utili ed interessanti come le bottiglie prodotte dalla cantina o la tipologia di viticoltura e per ogni etichetta vengono indicati i prezzi medi ed ovviamente il giudizio complessivo espresso nei famosi Bicchieri; anche qui, da 1 a 3. I ben noti Tre Bicchieri del Gambero Rosso!

Per la guida 2022 sono stati assaggiati oltre 47mila vini e di questi ben 1.982 sono arrivati in finale, a testimonianza della sempre più crescente qualità vinicola italiana. 

Tornando ai numeri, sono ben 476 i vini premiati con i Tre Bicchieri

Anche la Guida Vini d’Italia, riconosce poi dei premi speciali. 

Vi sveliamo alcuni di questi, tutti con i Tre Bicchieri: 

Cantina dell’AnnoGuido Berlucchi – Cortefranca (BS)
Vino Rosso dell’AnnoBrunello di Montalcino V. del Suolo 2016 – Argiano
Vino Bianco dell’AnnoRosazzo Terre Alte 2018 – Felluga
Vino Rosato dell’AnnoZero Gaglioppo Rosato 2020 – Brigante
Bollicine dell’AnnoCartizze Brut La Rivetta 2020 – Villa Sandi

3 – Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2022

AutoreGambero Rosso
Pagine480
Data di pubblicazione14 ottobre 2021

Gambero Rosso ha deciso di realizzare una guida ad hoc per uno dei simboli della cucina italiana nel mondo: la Pizza

Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso è arrivata alla nona edizione ed ha visto oltre 60 new entry, a testimonianza della grande vitalità e fermento del settore pizza in Italia. Emerge inoltre una sempre maggiore attenzione alle farine, alle materie prime, agli impasti. Insomma, i pizzaioli si aggiornano, studiano e propongono sempre nuove soluzioni ed apportano innovazione ad una tipologia ristorativa sempre di successo in Italia. Ecco i Tre Spicchi!

Sono diversi anche i premi speciali previsti dalla guida come: le migliori carte delle bevande, le pizze dell’anno, i maestri dell’impasto, i pizzaioli emergenti. 

Vi anticipiamo le pizze dell’anno:

Pizza a DegustazionePetto d’Anatra (petto d’anatra cotto a bassa temperatura, fiordilatte, spinacino fresco, salsa al whisky), da Lo Spela a Greve in Chianti (FI)
Pizza NapoletanaSummer Light (scarola saltata, provola, hummus di ceci, cucunci, sfoglia di baccalà, rosti di patate e zest di limone), da La Contrada ad Aversa (CE).
Pizza all’ItalianaTonno Subito (scamorza affumicata, ventresca di tonno e misticanza all’aceto, salsa tartara di mandorle), da Al4 a Roncade (TV).
Pizza a TaglioPizza con friggitelli (friggitelli arrostiti con bufala, pomodorini e alici, tutto a crudo), da Lievito Pizza, Pane a Roma
Pizza DolceAssoluto di pesca (namelaka alla pesca bianca, zabaione, salsa di vino e pesche, brunoise di pesca noce, menta, chips di pesca tabacchiera, noci pecan), da Seu Pizza Illuminati a Roma.

4 – Guida Pasticceri & Pasticcerie del Gambero Rosso 2022

AutoreGambero Rosso
Pagine368
Data di pubblicazione2 dicembre 2021

La Guida “Pasticceri & Pasticcerie” del Gambero Rosso nasce nel 2011 per valutare e premiare le migliori pasticcerie in giro per lo stivale. La valutazione viene fatta in centesimi con l’assegnazione da 1 a 3 torte in base al livello di eccellenza raggiunta: 

  • 1 Torta: da 75 a 79 punti;
  • 2 Torte: da 80 a 89 punti:
  • 3 Torte: da 90 a 100 punti.

Anche in questa guida i giudici non si limitano a valutare solo la pasticceria ma anche l’ambiente ed il servizio. Gli elementi che diventano importanti nella valutazione sono anche l’ampiezza e la profondità dell’assortimento di dolci e la loro esposizione. Ma anche l’imballaggio ed il packaging e l’innovazione apportata nelle preparazioni. 

Nell’edizione del 2021, per festeggiare i 10 anni della Guida, è stato assegnato un premio speciale: le Tre Torte d’Oro. Non potevano non andare a premiare il Maestro dei Maestri, l’ambasciatore della pasticceria italiana, Iginio Massari con la sua Pasticceria Veneto a Brescia. Premio che, tra l’altro, è stato confermato anche nella guida 2022. 

Vi sveliamo i Top 5 Pasticceri e Pasticcerie 2022 del Gambero Rosso:

#Pasticceria – LuogoPunteggio
1Maison Manilia – Montesano Scalo (SA)94
2Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro – Piaggine (SA)93
3Gino Fabbri Pasticcere – Bologna (BO)92
4Nuovo Mondo – Prato (PO)92
5Acherer Patisserie.Blumen – Brunico (BZ)91

5 – Guida Pane & Panettieri d’Italia del Gambero Rosso 2022

AutoreGambero Rosso
Pagine288
Data di pubblicazione24 giugno 2021

Arrivata alla terza edizione, la Guida Pane & Panettieri d’Italia del Gambero Rosso sposta il focus sui panifici italiani e celebra il pane e i maestri artigiani che ogni giorno consentono di portarlo sulle tavole degli italiani. Lo stile Gambero Rosso è sempre lo stesso, la valutazione avviene con il simbolo del pane, da 1 a 3, in base al livello di eccellenza riscontrato dai giudici. 

Nell’edizione 2022 sono stati valutati oltre 350 indirizzi e ben 50 sono stati premiati con il punteggio dei Tre Pani.

La regione più premiata è stata la Lombardia con 8 panifici a premio, seguita dal Piemonte, dal Veneto, dall’Emilia Romagna e dal Lazio con 6. Tra questi anche il famoso Panificio Bonci a Roma, del celebre panificatore Gabriele Bonci. 

Vi sveliamo i Premi Speciali che quest’anno il Gambero Rosso ha riservato: 

Panettiere EmergenteStefano Priolo di Casa Priolo – Bojano (CB)
Pane dell’AnnoPane al Cioccolato Fondente di Pezz de Pane –  Frosinone
Pane e TerritorioTundu – Oliena (NU)

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Un saluto!

redazione

Scritto da redazione

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Arancini siciliani: la ricetta originale

Vinitaly 2022. Veronafiere: “Da questa edizione si costruisce il futuro di Vinitaly”