in

Fuga dalla città. 15 indirizzi per staccare e ricaricarsi, da Nord a Sud

Di luoghi famosi dove passare un weekend fuori porta ce ne sono moltissimi, pensiamo all’Argine a Vencò, un luogo da favola dove Antonia Klugmann elabora una delle cucine più delicate, originali e sostenibili in Italia, al wine resort dei Bisol sull’isola di Mazzorbo con il ristorante Venissa e la cucina di Chiara Pavan e Francesco Brutto, a Casa Maria Luigia, la tenuta di Massimo Bottura e Lara Gilmore immersa nel verde della campagna a soli venti minuti da Modena. O ancora il mitico Don Alfonso 1980 o Villa Rosa – La casa di Lella, la bellissima villa di campagna di Peppe Guida. Tutti luoghi incantevoli con una cucina d’autore e la possibilità di pernottare, c’è un però: per trovare posto tocca organizzarsi con largo anticipo. E chi è disorganizzato? O chi semplicemente, all’ultimo, sente l’esigenza di una fuga dalla città? Ecco una lista di posti unici dove le liste d’attesa non sono molto lunghe: abbiamo fatto la simulazione prenotando per il weekend successivo alla data di genesi di questo articolo. Di conseguenza i prezzi si riferiscono all’alta stagione.

Sommario Rapido dei Contenuti mostra
Rocca di Arignano

Rocca di Arignano

Fuga dalla città. 15 indirizzi utili

Rocca di Arignano

È un raro esempio di architettura gotica militare nel Monferrato (si può visitare pagando il biglietto da 5 €) che ospita alcune camera a tema e una locanda le cui redini sono affidate allo chef Fabio Sgrò, con la consulenza continua di Ugo Alciati. Dal menu alla carta: coda di vitello in terrina con salsa verde e pane tostato, tagliatelle con creste di gallo crema di caprino e polvere di levistico, ravioli di trota con gamberi di fiume, storione con radici o scottata di Fassona marinata. La struttura, poi, organizza incontri di yoga, degustazioni di vino e visite guidate alla Rocca.

Camera matrimoniale da 170 € – menu alla carta (prezzo medio 45 €)

Arignano (TO) – via Gino Lisa, 16 – 011 4031511 – roccadiarignano.it

Rantan

Rantan

Rantan

Rantan è la scelta di vita fatta da Carol Choi e Francesco Scarrone (che vi abbiamo raccontato qui), un progetto che rimarrà sempre su piccola scala in modo da avere il controllo sulla qualità e su tutto ciò che succede qui. Sono solo Carol e Francesco e si occupano di tutto. Coltivano la frutta e la verdura che poi vanno a cucinare, e si occupano delle faccende domestiche in quello che è anche un piccolo chalet, con due, massimo tre posti letto. Ecco perché prendono le prenotazioni con 30 giorni di anticipo.

Camera matrimoniale a 100 € – menu degustazione a 48 €

Trausella (TO) – via Rueglio, 39 – rantan.it

Ronchi Rò

Ronchi Rò

Agriturismo Ronchi Rò

Un casale ristrutturato egregiamente, ideale come punto di partenza per diverse gite – è vicino a Cividale del Friuli, a Gorizia, a Udine, a Grado e a Trieste – ma anche per ritagliarsi un weekend di pura tranquillità, che di questi tempi non è mai troppa. Altra carta che gioca a suo favore è l’essere nel Collio, terra di vini (anche loro producono) che consente di fare molte esperienze a tema, oltre alle degustazioni l’agriturismo organizza passeggiate nei boschi circostanti, escursioni a cavallo e corsi di cucina. Chiaramente si può mangiare nel ristorante. Nel menu (fun fact: la carta del menu contiene semi di fiori campo, il consiglio è di conservarla e piantarla una volta a casa) quaglia polenta e frutta, crema di piselli menta caprino e animelle, gnocchi affumicati con melanzane fritte e pomodori arrosto, pasta e ceci trota e aglio di Resia, Salàm tal aset o tartare di manzo e radic di mont.

Camera matrimoniale da 110 € – menu alla carta (prezzo medio 50 €)

Lonzano (GO) – Loc Cime di Dolegna, 12 – 371 4295269 – www.ronchiro.it/it

La Subida

La Subida

La Subida

Nel sistema di accoglienza ideato dalla famiglia Sirk, che gestisce il Country Resort alle porte di Cormons, tra i boschi del Collio Goriziano (ci sono pure le case nel bosco!), il fulcro rimane la Trattoria al Cacciatore, con una cucina di territorio che esalta la tradizione di campagna (la polenta viene ancora fatta ogni giorno, come una volta) senza chiudersi tra quattro mura, e anzi puntando sull’aggiornamento continuo. Per scoprire i sapori della casa si può optare per una degustazione in sette portate; altrimenti si sceglie alla carta, tra frico al contrario e fagiano con rabarbaro e vin brulè, zlikrofi (tortelli tipici della Valle d’Idrija) e cervo con uova di trota e pistacchio.

Casa da 160 € – menu degustazione del ristorante a 85 € – c’è anche la possibilità di prenotare all’osteria

Cormòns (GO) – via Subida, 52 – 0481 60531 – www.lasubida.it

Amerigo

Amerigo

Amerigo

Locanda nei Colli Bolognesi, bottega ma soprattutto tavola che non si siede sulla sua lunga storia. Una cucina sicura ed efficace, fondata su una scelta maniacale delle materie prime, rispettosa della stagione. Merito del titolare, Alberto Bettini, oste ideale e competente. Si può mangiare in una delle sale interne, oppure, in estate, nel dehors su strada. La scelta è alla carta, tra paté di fegatini con caramella di Pignoletto e confettura di cipolle; ravioli di friggione al Parmigiano; capocollo di maiale con friggitelli e pomodorini.

Camera matrimoniale da 90 € – menu alla carta (prezzo medio 45 €)

Valsamoggia (BO) – via Guglielmo Marconi, 14/16 – 051 670 8326 – amerigo1934.com

Fattoria Svetoni - Osmosi

Fattoria Svetoni – Osmosi

Fattoria Svetoni

Un wine resort e spa con dodici camere, centro benessere, una piscina e il ristorante Osmosi sempre più convincente. È il progetto di Simone e Elena (prima patron di Botte Piena a Montefollonico), che ci han visto lungo nel coinvolgere il bravo Mirko Marcelli in cucina. Il menu è incentrato sulla materia e sulla sostanza (alle quali sono dedicati i due degustazione). Si parte con seppia piselli uova di trota e cinta senese o con animella asparagi mandorle e yuzu. Si continua con tortelli di genovese di manzo e maggiorana o il risotto con burro parmigiano acciuga e nepitella. Tra i secondi, anatra, cinta senese, pescato o agnello.

Camera matrimoniale da 160 € – menu degustazione da alla carta (prezzo medio 55 €)

Montepulciano (SI) – via Umbria, 63 – 0578 775751 – www.fattoriasvetoni.it

Casa Fabbrini Val D'Orcia

Casa Fabbrini Val D’Orcia

Casa Fabbrini Val D’Orcia

Casa Fabbrini è una casa nel vero senso della parola. La casa di Paola e Giorgio che sanno come coccolare i loro ospiti; la casa dei loro bassottini che scodinzolano felici in giardino; la casa di chi vuol godere di un soggiorno da sogno lontano dai ritmi frenetici della città. Il tutto curato nel minimo dettaglio. Il casale è, infatti, una vecchia stalla, recuperata grazie a un pregevole lavoro architettonico, e tutt’attorno è una distesa di verde con angoli relax per prendere il sole e piscina di acqua salata. Ma il luogo dell’anima è la sala da pranzo, con annessa la leggendaria cucina rossa: il regno dei due padroni di casa che sono, infatti, anche degli ottimi cuochi. È da lì che escono zuppe di legumi e ribollita della migliore tradizione, pasta fatta in casa, verdure dell’orto in base alla stagione, spezzatino di cinghiale. Proverbiali le grigliate di carne in giardino. Il menu è fisso e ci si siede a tavola tutti assieme perché, si sa, la tavola è il posto migliore per socializzare, davanti a un buon bicchiere di vino proveniente dal vigneto di proprietà o d un buon liquore fatto in casa da Giorgio. La mattina è il momento della colazione, con dolci e marmellate ovviamente home made. Difficile andar via. Almeno senza portarsi dietro un pezzo di felicità.

Camera matrimoniale da 260 € incluse cena e colazione per due persone

San Casciano dei Bagni (SI) – Podere Ceppetto – 0578 56130 – www.casafabbrini.it

Santa Lucia Maccarese

Santa Lucia Maccarese

Santa Lucia Maccarese

Un’oasi di pace immersa nel verde, a pochi passi dal mare e a una manciata di chilometri da Roma. La struttura nasce dai resti di un edificio colonico, riconvertito conservando uno dei suoi tratti essenziali: il rosso Maccarese, il colore iconico dei borghi agricoli. È un luogo di ritiro, con ben due piscine a disposizione, dove vengono organizzate anche degustazioni di vino e passeggiate a cavallo. Il ristorante offre una cucina confortevole e in parte territoriale, tra gli antipasti crocchetta di coda alla vaccinara o degustazione di salumi e formaggi, ma anche una sezione dedicata ai crudi di carne e alle verdure dell’orto. Si continua con spaghettoni alla carbonara, risotto alla vignarola o tagliatelle al ragù di agnello. L’agnello compare pure nei secondi, insieme al pollo, al coniglio e alla costata di manzo.

Camera matrimoniale da 180 € – menu alla carta (prezzo medio per un antipasto, un primo e un secondo, escluso il vino 55 €)

Fregene (RM) – via della Luna – 06 854 0230 – www.santaluciamaccarese.com

La Tenuta Resort Agricolo

La Tenuta Resort Agricolo – Pastrami di manzo panna acida al tartufo e cavoletti di Bruxelles

La Tenuta Resort Agricolo

Immerso nel verde della Sabina, vicino Rieti e a cinquanta minuti da Roma. Nella struttura ci sono sei camere spartane, il maneggio, la piscina e il ristorante con la cucina del giovane chef Gianmarco Greganti, che ha poi coinvolto nel progetto gli amici e colleghi Matteo Magagnini e Fabrizio Tegazio (esperienze da Open Colonna, Osteria Francescana, Metamorfosi di Roy Caceres, Il Tino di Daniele Usai e RetroBottega). Fautori di una cucina materica e sincera, dove il vegetale e l’animale hanno uguale importanza, pensiamo all’animella carciofi menta e pecorino, agli spaghetti trota ortica asparagi e borraggine o al chorizo di pecora ceci e piselli. Un indirizzo che farà parlare di sé.

Camera matrimoniale da 80 € – menu alla carta (prezzo medio 30 €)

Collelungo (RI) – Loc Valle snc – 377 555 5648 – www.latenuta.org

I Giardini di Ararat

Un agriturismo immerso nel verde con vista panoramica sui Monti Cimini, che propone percorsi didattici e ricreativi in qualità di agrofattoria didattica. Venire qui significa immergersi in un contesto rilassante ma anche gustare una cucina ricercata e di buona tecnica che fa leva sulle materie prime locali esaltandole attraverso interpretazioni delle ricette tradizionali locali. Qualche esempio dalla carta: fettuccina alla patata, traccio alla viterbese con sugo di maiale pecorino e finocchietto selvatico, gnocchi di castagne al coregone. O ancora coniglio alla cacciatora, brasato di guancia con purè di fave e tagliata al sambuco.

Camera matrimoniale a 100 € – menu alla carta (prezzo medio 45 €)

Viterbo (VT) – strada Romana, 30 – 0761 289934 – www.igiardinidiararat.it

Sextantio Albergo Diffuso

Sextantio Albergo Diffuso

Sextantio Albergo Diffuso

All’interno del piccolo borgo medievale di grande suggestione, dopo attenti restauri sono disponibili una serie di camere e appartamenti di diverse grandezze, romantici, ben arredati e ben attrezzati. Gli ambienti più affascinanti si trovano senz’altro a Palazzo delle Logge, che domina la piazza principale con la sua struttura in stile rinascimentale fusa con una casa-torre risalente al Medioevo. Ci sono Ristorante Locanda Sotto gli Archi aperto anche agli esterni, degustazioni di vini a Il Cantinone, tisaneria, bottega.

Camera matrimoniale da 250 € – menu alla carta (prezzo medio 50 €)

Santo Stefano di Sessanio (AQ) – via P. Umberto – 0862 899112 – www.sextantio.it

Porta dei Parchi

Porta dei Parchi

Porta dei Parchi

Virtuoso bioagriturismo, con allevamento di pecore di razza sopravissana, camere e punto di ristoro. Ideatore Nunzio Marcelli, il pastore abruzzese che con caparbietà da oltre quaranta anni porta avanti, insieme a ex moglie e figli, anche l’azienda agricola. Lodevole anche l’iniziativa “Adotta una pecora”.

Camera 40 euro a persona – 59 € mezza pensione, sempre a persona

Anversa degli Abruzzi (AQ) – Loc Fonte di Curzio – 0864 49492 – www.laportadeiparchi.it

Borgo Petroro

Borgo Petroro

Borgo Petroro

Un antico maniero ristrutturato come un’esclusiva country house con possibilità di pernottamento e di ristoro. A tenere le redini della cucina della Locanda Petreja Oliver Glowig con piatti che omaggiano egregiamente tutta l’Umbria. A partire dagli antipasti per continuare con il risotto al parmigiano e prezzemolo con tuorlo d’uovo e tartufo nero e il piccione e fegato grasso d’oca con cipolla di Cannara.

Camera matrimoniale da 140 € – menu degustazione a 95 €, possibilità di ordinare alla carta

Todi (PG) – voc. Castello – 075 9978543 – www.borgopetroro.it

Vinilia wine resort

Vinilia wine resort – Ristorante Casamatta

Vinilia Wine Resort

Il contesto è molto bello: un wine resort legato all’azienda Trullo di Pezza e immerso tra vigneti e oliveti. Con camere che dire confortevoli è riduttivo e una rinfrescante piscina. La cucina del ristorante è affidata al bravo Pietro Penna. In carta: gambero viola e mandorla meringa al limone e asparagi, animella e scampo lampascioni bouillabaisse e lime, ravioli e acqua pazza cozze e pepe, risotto zafferano di Puglia midollo e stracchino, rombo e fave, agnello sedano yogurt e rosmarino o piccione fragole asparagi selvatici fegatino e cacao. Servizio (giovane e affiatato) e spazi per la sosta, condita anche da un’ottima colazione.

Camera matrimoniale da 280 € – menu degustazione a 98 €

Manduria (TA) – contrada Scrasciosa – 099 9908013 – www.viniliaresort.com

Agriturismo Vultaggio

Posizione strategica per una curata struttura ricettiva con camere, piscina e trattoria in cui gustare piatti dell’entroterra molto ben fatti. Tutte le domeniche a pranzo c’è una proposta di tradizione con primi fatti in casa, carni e formaggi da presidi Slow Food, verdure autoprodotte o erbe spontanee di territorio. Vale il viaggio per assaggiare le famose cassatelle in brodo di pecora bollita, ma anche per tutto il resto: la parmigiana, la trippa al cacio e il cacio all’argentiera, la caponata, le busiate con pesto trapanese e il castrato alla brace o stufato. Fanno anche delle ottime pizze.

Camera matrimoniale da 65 € –

Trapani – contrada Misiliscemi – 0932 864261 – www.agriturismovultaggio.it

foto di apertura di Alberto Blasetti per Vinilia Wine Resort

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Foodtop!

Gambero Rosso

Scritto da Gambero Rosso

Gambero Rosso è la piattaforma leader per contenuti, formazione, promozione e consulenza nel settore del Wine Travel Food italiani. Offre una completa gamma di servizi integrati per il settore agricolo, agroalimentare, della ristorazione e dell’hospitality italiana che costituiscono il comparto di maggior successo con un contributo rilevante per la crescita costante dell’economia.

Cosa ne pensi?

Cocktail della settimana: Cantagallo di Davide Resmini

Pasta choux: storia, curiosità e ricette