in

Castagnola: ricetta originale

Dall’Emilia Romagna e dal Lazio, per un Carnevale di tradizione

Le Castagnole sono un dolce tipico del Carnevale che, come molte ricette della tradizione, vanta diverse varianti regionali. Quella che vi presentiamo è la ricetta originale d’origine romagnola, dove sono nate. Abbiamo, tuttavia, pensato di presentarvi anche la versione laziale dove sono ampiamente diffuse ed amate. 

Ma di cosa si tratta? Le castagnole sono golosi bocconcini, palline a forma di castagne, (da qui il nome) fritte e poi ricoperte di zucchero. 

Nelle varie versioni le Castagnole, poi, possono essere farcite con crema, cioccolato o altre golosità. 

Non possono mancare nei vostri buffet di Carnevale, magari insieme alle Chiacchiere, Migliaccio, ciambelle e biscotti!

Scopriamo insieme come si realizza la ricetta delle Castagnole, ecco a voi la ricetta originale!

Castagnola: ricetta originale

Recipe by RedazioneCuisine: Ricetta CarnevaleDifficulty: Media

Le Castagnole sono un dolce tipico del Carnevale che, come molte ricette della tradizione, vanta diverse varianti regionali.

Ingredienti

  • Per l’impasto:
  • g 500 di farina

  • 5 uova

  • 1 noce di strutto

  • sale

  • Per la cottura:
  • strutto, per friggere

  • zucchero

  • rosolio

Preparazione

  • Sul tagliere disponete la farina aperta a cratere, sgusciatevi le uova, aggiungete una nocciola di strutto, un pizzico di sale e lavorate come al solito per ottenere un impasto liscio e morbido.
  • Ora, mettetelo a riposare (lievitare) entro una ciotola ricoperta, nei pressi di una fonte di calore.
  • Dopo circa un paio di ore, riprendete l’impasto; con le mani assottigliato tanto da formare un serpentello grosso quanto un dito; tagliatene tanti tronchetti e preparatevi a friggerli in padella, dove già sfrigola lo strutto.
  • Una volta fritte le castagnole, scolatele con la mestola forellata, asciugatele sopra fogli di carta assorbente, spolverizzatele con zucchero, irrorate qualche goccia di rosolio e portate in tavola.
Leggi anche  Tiramisù: la ricetta originale

Ricetta Castagnole del Lazio

Ingredienti

  • Per la Pasta:
  • g 500 di farina

  • g 150 di zucchero

  • 6 uova

  • 1 bustina di vaniglina

  • 1 limone, la sola scorza grattugiata

  • mezzo dl di olio di oliva

  • sale

  • Per la cottura:
  • olio di oliva, per friggere

  • zucchero a velo

Preparazione

  • In una ciotola ampia, montate le uova con lo zucchero, salate, aggiungete la vaniglina e l’olio, profumate con la scorza di limone quindi unite, poco per volta, la farina.
  • Con questo amalgama liscio e omogeneo, fate delle pallottole tonde (oppure asportatene pezzetti dalla massa con un cucchiaio), da tuffare nell’olio bollente, lasciandole friggere e dorare (si gonfieranno).
  • Scolatele, asciugatele sopra fogli di carta assorbente e servitele calde, ricoperte di zucchero a velo.

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di FOODTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Un saluto!

redazione

Scritto da redazione

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

3 ricette per preparare a casa panini napoletani morbidissimi e saporiti

Cancer plan. Ecco perché quella del vino è una vittoria a metà